Chirurgia toracica
VATS Symposium
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Effetto della somministrazione postoperatoria di antibiotici in caso di infezione dopo colecistectomia per calcolosi acuta della colecisti


Il 90% dei casi di colecistite acuta da calcoli è di lieve ( grado I ) o moderata ( grado II ) gravità.
Anche se la gestione antibiotica preoperatoria e intraoperatoria della colecistite acuta da calcoli è standardizzata, esistono pochi dati sulla utilità del trattamento antibiotico postoperatorio.

È stato determinato l'effetto di Amoxicillina postoperatoria più Acido Clavulanico ( Augmentin ) sui tassi di infezione dopo colecistectomia.

In totale, 414 pazienti trattati in 17 Centri medici per colecistite acuta da calcoli di grado I o II che hanno ricevuto 2 g di Amoxicillina più Acido Clavulanico 3 volte al giorno, mentre erano in ospedale e una volta al momento della chirurgia, sono stati randomizzati dopo l'intervento chirurgico a uno studio clinico, in aperto, di non-inferiorità, compiuto nel periodo 2010-2012.

Dopo l'intervento chirurgico, non sono stati somministrati antibiotici o si è continuato con il regime antibiotico preoperatorio 3 volte al giorno per 5 giorni.

L’esito principale era la proporzione di infezioni del sito chirurgico postoperatorio o infezioni distanti registrate prima o alla visita di follow-up a 4 settimane.

In una analisi intention-to-treat su 414 pazienti si è dimostrato che i tassi di infezione postoperatoria sono stati 17% ( 35 su 207 ) nel gruppo senza trattamento e 15% ( 31 su 207 ) nel gruppo con antibiotici ( differenza assoluta, 1.93% ).

Nell'analisi per protocol, che ha coinvolto 338 pazienti, i tassi corrispondenti erano entrambi del 13% ( differenza assoluta, 0.3% ).

Sulla base di un margine di non-inferiorità dell’11%, la mancanza di un trattamento antibiotico postoperatorio non è stata associata a esiti peggiori rispetto al trattamento antibiotico.

Le colture biliari hanno mostrato che il 60.9% erano prive di patogeni.

Entrambi i gruppi avevano simili classificazioni Clavien per gli esiti della gravità delle complicazioni: 195 pazienti ( 94.2% ) nel gruppo senza trattamento hanno avuto un punteggio da 0 a I, e 2 pazienti ( 0.97% ) hanno presentato un punteggio di III, IV e V; 182 pazienti ( 87.8% ) nel gruppo con antibiotici hanno raggiunto un punteggio da 0 a I e 4 pazienti ( 1.93% ) hanno presentato un punteggio di III, IV e V.

In conclusione, tra i pazienti con lieve o moderata calcolosi della colecisti che hanno ricevuto antibiotici preoperatori e intraoperatori, la mancanza di un trattamento post-operatorio con Amoxicillina più Acido Clavulanico non ha comportato una maggiore incidenza di infezioni postoperatorie. ( Xagena2014 )

Regimbeau JM et al, JAMA 2014;312:145-154

Inf2014 Chiru2014 Farma2014


Indietro