VATS Symposium
Chirurgia toracica
Xagena Mappa
Xagena Newsletter

Sopravvivenza libera da trapianto e interventi a 3 anni: la procedura di Norwood con RVPAS non superiore a METS


Nello studio SVR ( Single Ventricle Reconstruction ), la sopravvivenza libera da trapianto a 1 anno è stata migliore per la procedura di Norwood con shunt tra ventricolo destro e arteria polmonare ( RVPAS ) rispetto allo shunt modificato di Blalock-Taussig ( MBTS ).

A 3 anni, è stata confrontata la sopravvivenza libera da trapianto, la frazione di eiezione ecocardiografica del ventricolo destro, e gli interventi non-pianificati nei gruppi di trattamento.

Lo stato vitale e la storia medica sono stati accertati dalle cartelle mediche annuali, dagli indici di morte, e da interviste telefoniche.

La coorte comprendeva 549 pazienti randomizzati e trattati nello studio SVR.

La sopravvivenza libera da trapianto per il gruppo RVPAS rispetto al gruppo MBT non ha presentato differenze a 3 anni ( 67% vs 61%, P=0.15 ) o con tutti i follow-up disponibili fino a 4.8 anni ( log-rank P=0.14 ).

La frazione di eiezione ventricolare destra prima dell’intervento di Fontan era più bassa nel gruppo RVPAS rispetto al gruppo MBTS ( 41.7% vs 44.7%, P=0.007 ), e la frazione di eiezione ventricolare destra è peggiorata nel gruppo RVPAS ( P=0.004 ), ma non nel gruppo MBTS ( P=0.40 ) ( pre-Fontan meno di 14 mesi di media, -3.25% vs 0.99%, P=0.009 ).

L’effetto del trattamento RVPAS rispetto a MBTS aveva rischi non-proporzionali ( P=0.004 ); l'hazard ratio ha favorito il gruppo RVPAS prima di 5 mesi ( HR=0.63 ), ma il gruppo MBTS a oltre 1 anno ( HR=2.22 ).

Entro 3 anni, i soggetti del gruppo RVPAS avevano una più alta incidenza di interventi con catetere ( P minore di 0.001 ), con un hazard ratio crescente nel tempo ( P=0.005 ): a meno di 5 mesi, 1.14; da 5 mesi a 1 anno, 1.94; a più di 1 anno, 2.48.

In conclusione, a 3 anni, la procedura di Norwood con shunt tra ventricolo destro e arteria polmonare ( RVPAS ) rispetto a shunt modificato di Blalock-Taussig ( MBTS ) non era più associata a una superiore sopravvivenza libera da trapianto.
Inoltre, i soggetti nel gruppo RVPAS avevano una frazione di eiezione ventricolare destra leggermente peggiore e sono stati sottoposti a più interventi con catetere con crescente rapporto di rischio nel tempo. ( Xagena2014 )

Newburger JW et al, Circulation 2014; 129: 2013-2020

Cardio2014 Chiru2014



Indietro